Please reload

Post recenti

Al via bando di 391 milioni per la ricerca di base

December 29, 2017

1/10
Please reload

Post in evidenza

Equitalia, come scoprire se si ha un debito col Fisco

13/11/2017

 

Nel dubbio si può chiedere alla Agenzia delle Entrate Riscossione  un estratto di ruolo, ovvero un elenco dei debiti a proprio nome dell’ estratto di ruolo ma anche della stessa cartella di pagamento notificata.

Estratto conto di ruolo: che cos’è?
L’estratto conto, o estratto di ruolo, di Equitalia è un documento che contiene tutti i debiti del contribuente con l’Ente, dettagliati in base agli importi dovuti, le sanzioni, gli interessi e gli oneri di riscossione. 

C’è chi non ha mai ricevuto alcuna cartella da Equitalia ma ha una procedura tributaria che è stata avviata. In qualsiasi momento è possibile controllare online la propria posizione nei confronti del Fisco e lo stato dei pagamenti visualizzando l’estratto conto Equitalia o estratto di ruolo.

Dal sito web è possibile verificare i propri debiti e il corretto recepimento di provvedimenti, ossia le procedure di sgravio di cartelle esattoriali, l’iter di annullamento multe, tributi da pagare e così via.

Accedere ai documenti amministrativi, prenderne visione ed estrarne una copia è infatti un principio generale dell’ordinamento, allo scopo di favorire la partecipazione del cittadino ai procedimenti che lo riguardano e l’imparzialità e la trasparenza dell’operato degli enti pubblici.

Inoltre la legge impone all’agente della riscossione di conservare per cinque anni la copia della cartella di pagamento con la relata di notifica. Dunque, se la richiesta a Equitalia perviene entro il termine di cinque anni, il contribuente ha diritto di avere copia non solo

l’eventuale data di notifica delle cartelle, e la presenza di procedure esecutive in atto.

Il contribuente può visualizzare l’estratto di ruolo accedendo al sito Internet di Equitalia, alla pagina “cittadino” inserendo le proprie credenziali per il sito dell’Agenzia delle Entrate (se utente abilitato al servizio Fisconline); le proprie credenziali per il sito dell’Inps (codice fiscale e pin), infine con smart card. In questo spazio sarà possibile verificare la data della notifica, l’importo da pagare, il debito iniziale.
Estratto conto, come si accede  

    

Condividere su Facebook
Condividere su Twitter
Please reload

Seguici
Cerca per tag
Please reload

Archivio
  • Facebook Basic Square
  • YouTube Social  Icon

© 2017 All Rights Reserved

SEGUICI SU

  • w-facebook
  • White YouTube Icon